Scuola e coronavirus, a Umbertide task-force in azione per ritornare a settembre in aula

I lavori, in corso d'opera in questi giorni, prevedono interventi di edilizia leggera atti allo sfruttamento e al recupero di spazi reperiti nelle varie scuole

Proseguono a ritmo sostenuto i lavori di adattamento degli spazi nelle scuole di competenza comunale a seguito dell'emergenza Covid-19. Le operazioni sono in corso al fine di permettere la ripresa in sicurezza delle lezioni a settembre. Il Comune di Umbertide, in continuo e costante contatto con le dirigenti scolastiche del territorio, consentirà agli studenti umbertidesi la ripresa delle lezioni a settembre all'interno dei propri plessi scolastici.

I lavori, in corso d'opera in questi giorni, prevedono interventi di edilizia leggera atti allo sfruttamento e al recupero di spazi reperiti nelle varie scuole. E' prevista anche una rimodulazione dello spazio presente al di sotto della Chiesa di Cristo Risorto per la scuola dell'infanzia “Marcella Monini”, che verrà adeguato alle esigenze scolastiche così come previsto dai protocolli anti Covid-19.

Più nello specifico, nella scuola primaria “Giuseppe Garibaldi”, nella scuola primaria di Niccone e nella secondaria di I grado “Mavarelli-Pascoli”, gli interventi prevedono la demolizione di alcuni tramezzi divisori e, in alcuni casi, la realizzazione di pareti in cartongesso al fine di ampliare alcune aule garantendo così il dovuto distanziamento tra studenti e docenti. In tutte le scuole, poi, particolare cura sarà data alle opere che interesseranno gli impianti igienico-sanitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Gli interventi di adattamento e adeguamento dei locali scolastici concordati con le dirigenti – hanno detto il sindaco Luca Carizia e l'assessore all'Istruzione, Alessandro Villarini - permetteranno una ottimizzazione e un recupero degli spazi, garantendo così una ripresa delle lezioni in presenza per tutti i nostri studenti. Pur essendo i tempi molto stretti, l'Amministrazione e la comunità scolastica, in sinergia e con responsabilità, sono incessantemente al lavoro per raggiungere questo importante obiettivo”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento