La Volante salva bimbo dopo un malore: a tutta velocità verso l'ospedale

Il piccolo aveva accusato un malore e i genitori avevano preso l'auto per recarsi in ospedale. A quel punto sono intervenuti gli agenti che, dopo aver affiancato l'auto, hanno capito quello che c'era da fare...

Gli agenti della Volante- come confermato dalla Questura -  hanno scortato da Ellera all'ospedale Santa Maria della Misericordia di San Sisto l'auto di una famiglia corcianese che stava portando il proprio bambino al Pronto Soccorso dopo un malore. I genitori non avevano avvertito la Polizia ma per fortuna la pattuglia, vedendo l'auto sfrecciare a forte velocità e con tanto di madre che teneva il bimbo in collo, ha intuito tutto e si è messa davanti facendo così evitare semafori, stop e le code.

Il fatto è avvenuto nella giornata di oggi dopo che la mamma del piccolo ha trovato il figlioletto svenuto sul proprio lettino dopo aver rigurgitato. La scorta della Volante ha consentito di affidare il piccolo alle cure dei sanitari del nosocomio perugino che hanno scongiurato qualsiasi complicazione. Per fortuna il minore ora sta meglio e non è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento