Schianto tra camion e moto, Massimo muore a 45 anni

Incidente lungo la Marecchiese, il centauro era residente a San Giustino

Ha perso la vita a 45 anni un centauro residente a San Giustino, coinvolto nell'incidente che si è verificato ieri, giovedì 1 agosto, lungo la Marecchiese, a Badia Tebalda. 

L'uomo era a bordo della sua moto quando si è scontrato con un camion che proveniva in senso opposto. La vittima è Massimo Cesari, originario di Sansepolcro, ma da tempo residente a San Giustino. Molto conosciuto per il suo lavoro di autista di autobus e per la passione per il braccio di ferro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulteriori approfondimenti su Arezzo Notizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento