Scomparso a Tuoro sul Trasimeno: continuano le ricerche di Stefano Penzo

Un ragazzo di 22 anni è scomparso dopo aver fatto un tuffo nei pressi della spiaggia di Tuoro sul Trasimeno. I carabinieri ed i vigili del fuoco lo cercano da lunedì pomeriggio

Hanno dato finora esito negativo le ricerche di un giovane, Stefano Penzo di 22 anni originario di Foiano della Chiana scomparso nel pomeriggio di lunedì mentre stava nuotando nel lago Trasimeno, a circa 200 metri dalla spiaggia di Tuoro.

Sul posto sono impegnati i vigili del fuoco anche con i sommozzatori che sono giunti in serata da Grosseto. Il giovane studente sembrerebbe fosse su un pedalò con la madre, il fratello più piccolo e un'amica, quando si è gettato in acqua per fare il bagno - secondo quanto si è appreso dai carabinieri - ed è improvvisamente scomparso. E' scattato immediatamente l'allarme e sono cominciate le ricerche alle quali partecipa anche la polizia provinciale.

Sono riprese martedì di primo mattino, le ricerche del giovane aretino che si sono protratte fino a tarda serata nella giornata di lunedì. Secondo quanto riferito dal comando di Città della Pieve, sul posto si è scandagliato il fondale del Trasimeno, operazione resa difficile dalla sua particolare melmosità e dalla presenza di alghe e fango.

Le forze dell'ordine, alle quali si è aggiunta una squadra di sommozzatori da Firenze hanno setacciato il punto dove è scomparso il ragazzo, considerato che i presenti lo hanno visto colare a picco e vi hanno posizionato una boa.

Ma secondo i vigili del fuoco di Perugia, ieri pomeriggio, le correnti potrebbero aver spostato il corpo del 22enne e perciò la zona oggetto della ricerca è stata allargata anche con l'aiuto di strumenti GPS. Le speranze di ritrovarlo in vita, con il passare delle ore, diventano sempre più fievoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • La Liguria ritorna in zona gialla mentre l'Umbria resta arancione: eppure i dati parlano chiaro, situazione migliore da noi...

Torna su
PerugiaToday è in caricamento