rotate-mobile
Cronaca

Castel del Piano, scippata per strada dopo la chiusura del negozio: caccia a due banditi

La donna è stata rapinata mentre camminava lungo la via dopo una giornata di lavoro

Una donna è stata scippata all’uscita dal proprio negozio a Castel del Piano, sabato sera poco dopo la chiusura dell’attività.

La commerciante, come riportano i quotidiani locali, è stata avvicinata da due uomini, uno a piedi e uno in automobile.

Quello a piedi si è avvicinato e ha afferrato la borsa della donna, trascinandola a terra, per poi salire in auto e fuggire.

È stata la stessa vittima a raccontare l’episodio su una pagina Facebook del quartiere perugino.

Nella caduta la vittima non ha riportato lesioni serie, ma solo delle lievi escoriazioni. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri della stazione di Castel del Piano.

I due aggressori si sono allontanati a bordo di un’auto, ma non ci sono testimoni in grado di fornire il numero di targa o altri elementi utili all’identificazione dei due malviventi. I militari hanno, comunque, acquisito le riprese delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Dalle modalità dell’aggressione, però, è ipotizzabile che i due avessero studiato il colpo, aspettando che la commerciante chiudesse il negozio e si avviasse per strada. Non un colpo casuale, uno scippo improvvisato, ma una rapina pianificata sapendo che la vittima potesse avere con sé del denaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel del Piano, scippata per strada dopo la chiusura del negozio: caccia a due banditi

PerugiaToday è in caricamento