Scippano una badante dopo essere usciti dall'interrogatorio in Questura, presi e condannati

Uno guidava l'auto, l'altro si sporgeva dal finestrino e rapinava le vittime: due anni e 6 mesi con il rito abbreviato

Uno guidava, l’altro si affacciava al finestrino e scippava le signore che camminavano sul marciapiede. L’ultimo scippo, quello che ha portato al loro arresto, mentre tornavano a casa dalla Questura dove erano stati sentiti in quanto sospettati di un altro scippo.

I due arrestati e indagati (a tutt’oggi in carcere a Capanne), difesi dagli avvocati Luisa Manini e Vincenzo Bochicchio, sono stati condannati a 2 anni e 6 mesi di carcere, più una multa di 800 euro a seguito di rito abbreviato, sono soggetti ben noti alle forze dell’ordine con un passato (e un presente) legato all’uso di sostanze stupefacenti. In quel periodo, l’estate del 2018, erano tra i sospettati di una serie di scippi avvenuti in prossimità dei parchi cittadini. E per questo erano stati convocati in Questura per rispondere ad una serie di domande. Poi erano stati rilasciati.

Secondo la ricostruzione della Polizia, nel tragitto dalla Questura alla propria abitazione, i due avevano scippato una signora, una straniera che lavorava come badante (caduta a terra e trascinata aveva riportato lesioni e fratture). Una testimone aveva assistito alla scena e descritto l’autovettura usata per lo scippo da due persone.

Gli agenti erano andati a colpo sicuro a casa dei due e avevano trovato anche un orecchino di proprietà della vittima in tasca ad uno dei due scippatori.

Altro elemento contro i due è emerso dal controllo delle celle telefoniche: i cellulari avevano agganciato proprio i ripetitori vicino al luogo dello scippo. Per il giudice Carla Giangamboni le prove e le richieste di condanna del pm erano abbastanza precise e da condividere. Da qui la condanna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento