Perugia-Ancona, la rabbia degli operai: "Senza stipendi, cantiere fermo"

Dal 1998 ad oggi non è ancora possibile capire quando finiranno i lavori di una super-strada che nelle Marche è finita,mentre in Umbria assomiglia alla Salerno-Reggio Calabria. Le colpe e le ragioni del nuovo stop

I Lavoratori del Quadrilatero

Come un anno fa, anzi come sempre dal 1998 in poi quando iniziarono i lavori. La Perugia-Ancona, la speranza del capoluogo di  raggiungere l'Adriatico in meno di un'ora di auto, si è fermata di nuovo per i soliti mali: operai senza stipendi e azienda sub-appaltatrici  (Gruppo Papa) senza liquidità perchè la ditta appaltatrice  (Impresa spa) non versa le quote ottenute regolarmente, ogni mese, dalla società pubblica Quadrilatero.

Gli operai che hanno aderito allo sciopero,sostenuto da Cisl, Uil e Cgil, da due mesi non prendono stipendi; l'anno passato erano arrivati a 5 mensilità e poi venne il salvataggio dell'azienda e il cantiere si è rimesso in moto. Stavolta la squadra composta da 20 operai specializzati nel mettere in sicurezza le vari fasi di avanzameno dei tunnel (nel tratto Pianello-San gregorio e Valfabrica) non ha nessuna intenzione di ripetere gli errori del passato; e quindi finche non avranno la sicurezza di almeno due stipendi non indosseranno la tuta di lavoro.

Un blocco del cantiere di Pianello che rischia di essere lungo: con la conseguenza di tempi ancora più lunghi per la conclusione dei lavori di una super-strada che sul versante marchigiano è stata completata, mentre su quello umbro assomiglia sempre di più alla Salerno-Reggio Calabria.

Ma le colpe, come confermato anche dai sindacati, sono anche della Regione che fa parte del Quadrialatero la società che finanzia l'opera. "Sarebbe opportuno capire perchè non arrivano i denari alle ditte subappaltatrici quando invece i soldi vengono regolamente liquidati alla ditta appaltatrice che sulla Perugia-Ancona non impegna neanche un proprio uomo. Questo ruolo spetta alle istituzioni se vogliono raggiungere i risultati più volti dichiarati in conferenze stampe e inaugurazioni".

 
 
 
 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento