Sciopero generale trasporti: il 27 gennaio 2012 fermi per 24 ore

Il 27 gennaio i lavoratori dei Trasporti incroceranno le braccia l'intera giornata per lo Sciopero Generale indetto da USB, SLAICOBAS, ORSA, CIB-UNICOBAS, SNATER, SICOBAS e USI, con manifestazione nazionale a Roma

Nuovo sciopero generale dei trasporti previsto per il prossimo 27 gennaio 2012, quando i lavoratori incroceranno le braccia per 24 ore, per via della proclamazione da parte di USB, SLAICOBAS, ORSA, CIB-UNICOBAS, SNATER, SICOBAS e USI.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le sigle sindacali, le misure del governo colpiscono pesantemente i lavoratori dei trasporti, sia come cittadini, per l’aumento delle tasse e la riduzione dei servizi sociali; poi per le privatizzazioni e le liberalizzazioni, che pesano come sempre sul costo del lavoro e sull'occupazione; infine, come qualsiasi altro lavoratore, per l'attacco a contratti e salari aggravato dall'accordo del 28 giugno scorso di Cgil, Cisl e Uil con Confindustria, ripreso dal Governo Berlusconi e proseguito da Monti e Fornero.

Sempre secondo i sindacati: "Dall'Alitalia alla Tirrenia, dalle Ferrovie al Trasporto Pubblico Locale, le privatizzazioni, o liberalizzazioni  che dir si voglia, diventano lo strumento per ridurre l'occupazione e aumentare a dismisura la produttività e l'orario di lavoro, spacciando il tutto per un vantaggio ai cittadini mentre aumentano i costi e riducono l'efficienza dei servizi".

 Ecco le modalità dello sciopero nazionale generale del 27 gennaio 2012 nel comparto:

settore Trasporto Aereo: 24 ore con le seguenti articolazioni:

personale Navigante: 24 ore di sciopero con rispetto fasce di garanzia e dei voli garantiti.

Personale di Terra Turnista: 24 ore nel rispetto delle fasce di garanzia.

Personale di Terra Normalista: intero turno.

Settore Trasporto Marittimo:

Collegamenti isole maggiori: Personale amministrativo, intero turno; Personale viaggiante, da un ora prima delle partenze del 27 gennaio.

Collegamenti isole minori: Personale amministrativo, intero turno; Personale viaggiante,  dalle 00,00 del 27 gennaio 2012 alle 24,00 del  27 gennaio.

Settore Trasporto pubblico locale e  trasporto merci e logistica:

24 ore nel rispetto delle fasce protette localmente definite.    

Settore Ferroviario:

Addetti agli impianti fissi ed uffici-intera giornata del  27 gennaio 2012

Personale addetto alla circolazione dei treni-dalle 21.00 del 26/01/12 alle 21.00 del 27/01/12

ANAS: tutto il personale compreso quello turnista h24, intero turno a partire dalle 06.00 del 27 gennaio alle ore 06.00 del 28 gennaio 2012. Durante lo sciopero saranno garantiti i servizi minimi essenziali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento