Perugini colpiti da alcune pietre venute giù da una parete rocciosa: sono gravi

Per entrambi i sanitari dell'ospedale di Branca, dove sono stati trasportati, hanno diagnosticato un trauma cranico

Soccorso Alpino in azione

Sono stati colpiti, marito e moglie, da alcune pietre che si sono staccata da una parete rocciosa in località Pascelupo nel comune montano di Scheggia. I due, residenti a Perugia, stavano effettuando una passeggiata quando è accaduta la fatalità. Sono stati soccorsi sia dai vigili del fuoco che dal personale del soccorso alpino insieme al personale medico del 118.  Le pietre hanno provocato feriti importanti sia alla testa che in altre parti del corpo.

Per entrambi i sanitari dell'ospedale di Branca, dove sono stati trasportati, hanno diagnosticato un trauma cranico. Più gravi, secondo una nota dell'ufficio stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, sono risultate le condizioni dell'uomo, un 57 enne.Le condizioni dell'uomo sono state definite gravi, anche alla luce degli accertamenti strumentali effettuati presso il pronto soccorso dell'ospedale di Branca. La prognosi è riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

Torna su
PerugiaToday è in caricamento