rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

SCHEGGE di Carlo Antonio Ponti | Letterina filosofica per un sereno A. D. 2023. Ricordiamoci: è solo l'amore.... a muover il sole e l’altre stelle

Questa è l’ultima scheggia del 2022, anno malandrino anzichenò, e l’ultima a entrare nella raccolta che apparirà in primavera. Due anni e mezzo di frammenti mentali e scritturali dove credo l’abbia fatta da padrone il mio vecchio cuore che ancora batte e si batte per cause giuste, o almeno con onestà tali le ritiene. L’assassino di Mosca pensava di inghiottire uno stato sovrano e democratico in un sol boccone che invece nascondeva un amo cui s’è appiccato. Una guerra crudele che coventrizza intere città e comunità di civili rubando acqua, luce, riscaldamento, scuole, ospedali. Esistenza. Un barbaro occhiuto e perdente oggi sul campo e domani nelle pagine diČ Storia. Dieci mesi di terrore e di sangue. L’ignobile zar bombarda anche nel giorno di Natale che è Natale anche per i Russi. Lev Tolstoj e il dottor Čechov horrescunt di lassù. La guerra!                                                                                                                                        

Mi torna in testa un verso del poeta Wilfred Owen (1893-1918): «Caro amico mio, io sono il nemico che tu hai ucciso». Ma io, minuto cronista umbro, che posso? Scrivere mi resta queste nuvole che marciranno come lacrime nella pioggia del tempo, questo sconosciuto, che passa e tutto travolge, tranne la memoria. Queste briciole di parole sono la testimonianza di, mi si passi l’odiosa parola, un intellettuale fortemente impegnato e non autoesiliato nella torre dell’indifferenza, l’accidiosa condizione per non vivere, o vivere come Oblomov. Ossia poltrire e un po’ morire. Che cosa ci spetterà domani, quale quota di felicità vivremo, potremo vivere, non si sa, nessuno lo conosce, è sigillato nell’inconoscibile, dentro un cuscino di astri e di sortilegi, ma in realtà a doppio refe cucito nei nostri cuori. Non è l’amore a muovere il sole e l’altre stelle? Un sereno 2023 a tutti i miei lettori, a tutti gli abitanti della Terra. quel che può valere. Ma vale immensamente per me. Il mio brand.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SCHEGGE di Carlo Antonio Ponti | Letterina filosofica per un sereno A. D. 2023. Ricordiamoci: è solo l'amore.... a muover il sole e l’altre stelle

PerugiaToday è in caricamento