Cronaca

Getta la moglie fuori dall'auto in corsa durante una lite: marito sotto processo per lesioni

La donna è finita in strada, rotolando più volte sull'asfalto, riportando ferite e contusioni in diversi punti del corpo

Scaglia la moglie fuori dall’auto in corsa, marito violento sotto processo per lesioni personali aggravate.

L’imputato, difeso dall’avvocato Salvatore Adorisio, è accusato di aver gettato fuori dall’auto, in corsa, la moglie, durante un litigio.

Secondo l’accusa marito e moglie erano in auto insieme e stavano litigando tra di loro in maniera anche accesa, quando l’uomo, alquanto infastidito, sarebbe scattato verso la donna, ma non per colpirla.

Con il braccio avrebbe raggiunto la maniglia della portiera, l’avrebbe aperta, con l’auto in movimento, e avrebbe poi spinto la moglie fuori dall’abitacolo.

La donna sarebbe finita per strada, rotolando su se stessa diverse volte, riportando contusioni e ferite in varie parti del cropo, giudicate guaribili in oltre 30 giorni.

Per l’uomo è scattata la denuncia per lesioni aggravate nei confronti della moglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta la moglie fuori dall'auto in corsa durante una lite: marito sotto processo per lesioni
PerugiaToday è in caricamento