menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Panicale – “Emergenza sbarchi”, un progetto per integrare i richiedenti asilo: ecco quale

La convenzione sarà firmata presso la sede del Municipio di Panicale da parte di Monica Mipatrini, responsabile dell'Area finanziaria-personale-sociale del Comune e di Franco Calzini, presidente dell'Associazione di volontariato

Ha per oggetto l’accoglienza e l’integrazione dei richiedenti “protezione internazionale” la convenzione che, mercoledì 15 aprile, alle ore 11, il Comune di Panicale sottoscriverà con l’Associazione “Arcisolidarietà Ora d’aria onlus” di Perugia.

L’accordo, stipulato nell’ambito del progetto “Emergenza sbarchi 2014”, prevede di formare i richiedenti di asilo politico tramite azioni di volontariato sociale. Questi ultimi saranno selezionati dalla stessa Associazione “Arcisolidarietà Ora d’aria” e inseriti in particolar modo nelle squadre operative già organizzate dal Comune di Panicale, destinate alla manutenzione delle aree verdi pubbliche e degli spazi urbani.

La convenzione sarà firmata presso la sede del Municipio di Panicale da parte di Monica Mipatrini, responsabile dell’Area finanziaria-personale-sociale del Comune e di Franco Calzini, presidente dell’Associazione di volontariato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento