rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Sbalzato dall'abitacolo, camionista 22enne di Perugia muore sulla Flaminia

Incidente nei pressi di Cantiano

Incidente mortale sulla statale 3 Flaminia tra Cagli e Cantiano. 
Un camion frigo guidato da un giovane di 22 anni di Perugia ha urtato contro il guard rail laterale all'altezza di un viadotto, probabilmente a causa del ghiaccio sulla strada.
L'urto ha fatto sbalzare il conducente fuori dall'abitacolo. Il giovane è, quindi, precipitato dal viadotto nel torrente al di sotto, morendo sul colpo. I soccorritori sono dovuti intervenire con l'elicottero per recuperare il corpo del giovane. La strada è ancora chiusa tra gli svincoli di San Geronzio e Cantiano per le operazioni di recupero del mezzo. Sul posto, i vigili del fuoco di Cagli che hanno collaborato con il Soccorso Alpino al recupero del corpo, squadre Anas e i carabinieri del luogo per i rilievi di legge. Il traffico è deviato sulla viabilità alternativa.

"Una giovanissima vita spezzata da un nuovo drammatico incidente sul lavoro. La comunità di Magione tutta si stringe attorno alla famiglia Jashari, residente a Casenuove, per la perdita di Petrit, autotrasportatore di soli 22 anni vittima di un disgrazia sulla strada per Cantiano". Così il sindaco di Magione, Giacomo Chiodini.

"Non ci sono davvero parole per una tragedia così dolorosa. Ai genitori, ai familiari e agli amici arrivi la nostra più sentita vicinanza"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbalzato dall'abitacolo, camionista 22enne di Perugia muore sulla Flaminia

PerugiaToday è in caricamento