Santini elettorali della Lega al seggio, la candidata Roberta Ricci sporge querela contro ignoti

Il ritrovamento nel seggio di Santa Lucia. Immediato l'intervento del presidente di seggio e della polizia

In merito al ritrovamento di alcuni volantini elettoralli nel seggio 61 di Santa Lucia a Perugia e sul quale la questura sta svolgendo acccertmenti, interviene la candidata della Lega Roberta Ricci, confermando di aver "provveduto a sporgere formale denuncia contro ignoti presso le autorità competenti".

"Considerando che da diversi giorni una gran quantità di materiale elettorale è in circolazione, visto l’alto numero di candidati (circa 630), troviamo singolare che tale segnalazione sia stata fatta dal candidato di un’altra lista, come abbiamo appreso per altre vie - prosegue la candidata - Non vorremmo sia un episodio da legare a un clima elettorale poco sereno che speriamo venga presto ripristinato".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

  • Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento