Santini elettorali della Lega al seggio, la candidata Roberta Ricci sporge querela contro ignoti

Il ritrovamento nel seggio di Santa Lucia. Immediato l'intervento del presidente di seggio e della polizia

In merito al ritrovamento di alcuni volantini elettoralli nel seggio 61 di Santa Lucia a Perugia e sul quale la questura sta svolgendo acccertmenti, interviene la candidata della Lega Roberta Ricci, confermando di aver "provveduto a sporgere formale denuncia contro ignoti presso le autorità competenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Considerando che da diversi giorni una gran quantità di materiale elettorale è in circolazione, visto l’alto numero di candidati (circa 630), troviamo singolare che tale segnalazione sia stata fatta dal candidato di un’altra lista, come abbiamo appreso per altre vie - prosegue la candidata - Non vorremmo sia un episodio da legare a un clima elettorale poco sereno che speriamo venga presto ripristinato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento