Dopo l'addio di Unicredit, Sant'Arcangelo di Magione potrà contare su un nuovo sportello bancomat

Riaprono i servizi bancari a Sant’Arcangelo di Magione. Dopo la chiusura dello sportello Unicredit, avvenuta a fine anno, ma comunicata con alcuni mesi di anticipo, il nuovo bancomat sarà aperto, nella stessa sede del precedente, da CrediUmbria.

L’organizzazione della nuova sede sarà presentata in un’assemblea pubblica disposta dall’amministrazione comunale per il giorno venerdì 18 marzo, ore 20.30, presso il campo sportivo. All’incontro parteciperà anche il presidente di CrediUmbria Palmiro Giovagnola

Soddisfazione per la soluzione della vicenda è stata espressa dal comitato di cittadini che si era costituito per cercare di risolvere il problema che tocca una delle frazioni più popolate del comune di Magione. Sant’Arcangelo, posta lungo una delle strade di maggior percorrenza, conta, infatti, circa mille abitanti che salgono a oltre quattromila nel periodo estivo per il grande flusso turistico della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comitato, dopo aver tentato, anche con il sostegno dell’amministrazione comunale, una mediazione con Unicredit, si è mobilitato per una soluzione che si è resa possibile grazie alla disponibilità della banca del Moiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento