rotate-mobile
Cronaca

Santa Maria Nuova, quella chiave di contenimento è penetrata nel muro come coltello nel burro

“Dobbiamo provvedere alla sicurezza intervenendo al più presto" - spiega don Mario Stefanoni. sopra ci stanno le famiglie e sono proprio loro ad essere seriamente preoccupate per la tenuta della muratura medievale

Quell’antica chiave di rinforzo (antispanciamento) della muratura è stata risucchiata dalla parete. Ferro robusto, destinato al contenimento di dilatazioni abnormi del muro. Ma quel manufatto che dovrebbe garantire sicurezza è penetrato tra le antiche pietre come un coltello nel burro. Cattivo segno. Il fenomeno indica uno squilibrio statico al quale porre immediatamente rimedio.

Accade lungo il muro del complesso monumentale di Santa Maria Nuova, a destra dell’ingresso dell’Oratorio del Santissimo Crocifisso (compreso tra la chiesa e il convento), tra  due finestre poste all’altezza di qualche metro da terra.

Dice il rettore della chiesa, don Mario Stefanoni: “Dobbiamo provvedere alla sicurezza intervenendo al più presto. Essendo diversi i soggetti interessati, abbiamo già preso accordi. Oltre alla chiesa, sono coinvolti i condòmini privati delle abitazioni soprastanti, ma anche l’Istituto per il sostentamento del clero, cui fa capo una parte di proprietà”.

Insomma: sopra ci stanno le famiglie e sono proprio loro ad essere seriamente preoccupate per la tenuta della muratura medievale con interventi  cinquecenteschi.

Lo stesso Oratorio ha bisogno di un consolidamento e di un restauro artistico,  dato che contiene, tra architetture prospettiche di Pietro Carattoli, l’affresco con al centro “La gloria della Croce” di Anton Maria Garbi. Un’opera di indiscutibile pregio.S’impone all’ordine del giorno anche un restauro artistico, su intonaci danneggiati dall’umidità e con evidenti fenditure che ne snaturano i dipinti. Ma, prima di tutto, è necessario mettere in sicurezza le persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Maria Nuova, quella chiave di contenimento è penetrata nel muro come coltello nel burro

PerugiaToday è in caricamento