menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smantellata cellula dello spaccio a Sant'Egidio: tanti soldi in casa grazie a coca ed eroina

Smantellata una cellula dello spaccio a Perugia che si era specializzata nel piazzare eroina e cocaina. Il loro territorio di vendita si estendeva da Sant'Egidio a Ponte Valleceppi

Smantellata una cellula dello spaccio a Perugia che si era specializzata nel piazzare eroina e cocaina. Il loro territorio di vendita si estendeva da Sant'Egidio a Ponte Valleceppi. Il giro era portato avanti da un latitante un 34enne tunisino - era ricercato per scontare la pena definitiva di 2 anni e 10 mesi - e da un narcotrafficante, sempre tunisino ma di 47 anni, ricercato per traffico illecito di sostanze stupefacenti a Perugia e in Belgio. I Carabinieri di Ponte San Giovanni erano risaliti alla cellula dello spaccio prima seguendo alcuni clienti e poi individuando un tipo sospetto che si aggirava a Sant'Egidio.

Una volta fermato - era il 34 enne tunisino - è stato trovato in possesso di un barattolino di plastica con all'interno 7 dosi di eroina e cocaina, 85 euro in banconote e tre telefoni cellulari. A quel punto i militari hanno voluto andare a fondo: una volta individuata l’abitazione del pusher hanno fatto scattare il blitz. Rintracciato e fermato l'altro socio in affari e dalla perquisizione sono saltati fuori un tesorette provento di spaccio - 10mila euro - e tutto il kit per confezionare droga : cellophane, bilancino di precisione, cellulari. Per i due narcotrafficanti si sono aperte le porte del carcere di Capanne.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento