rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Sant'Anatolia di Narco

Sant'Anatolia di Narco, abbandona i rifiuti nei boschi: beccato dai carabinieri

L'uomo è stato individuato dai militari grazie a dei documenti lanciati nella scarpata della Strada Provinciale 469 “Comunale di Grotti” in località Collecomprato

Abbandona più volte i rifiuti nei boschi, beccato dai carabinieri di Sant'Anatolia di Narco. L'uomo è stato individuato dai militari grazie a dei documenti lanciati nella scarpata della Strada Provinciale 469 “Comunale di Grotti” in località Collecomprato. Messo alle strette dai carabinieri, ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato multato di 600 euro. 

Diversi i ritrovamenti di rifiuti pericolosi e non pericolosi nella zona tra gennaio e febbraio. Nei boschi i carabinieri hanno trovato attrezzi, vestiti, carta, plastica e altri tipi di rifiuti. 

Il lanciatore di immondizia seriale colpisce ancora. Spunta il cartello denuncia: "Arcoglielo..."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Anatolia di Narco, abbandona i rifiuti nei boschi: beccato dai carabinieri

PerugiaToday è in caricamento