Cronaca

Sanitopoli, Valorosi patteggia due anni, per Duca processo con rito abbreviato

È quanto deciso nel corso dell'udienza di oggi nell'ambito del processo per i concorsi truccati all'azienda ospedaliera di Perugia

Emilio Duca sarà processato con il rito abbreviato, mentre Maurizio Valorosi (difeso dall'avvocato Francesco Crisi) ha ottenuto il patteggiamento a due anni con pena sospesa. È quanto deciso nel corso dell'udienza di oggi nell'ambito del processo per i concorsi truccati all'azienda ospedaliera di Perugia.

Il giudice per l'udienza preliminare Lidia Brutti ha accolto l’istanza presentata dall’avvocato dell’ex direttore generale dell'azienda ospedaliera, Francesco Falcinelli, accusato di falso, rivelazione atti d’ufficio e peculato.

L'abbreviato è condizionato all'audizione dell'ex commissario  Onnis e di altri 4 testi. Si sono costituite parti civili la Regione Umbria, la Asl 1, l’Azienda ospedaliera di Perugia, l’Unione nazionale consumatori, Cittadinanzattiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanitopoli, Valorosi patteggia due anni, per Duca processo con rito abbreviato

PerugiaToday è in caricamento