Sanitopoli, in Corte d'Appello chieste pene più severe e la condanna per tutti

I legali (Ghirga, Di Mario, Franceschini Siena, Rampini, Tascini e Tizi) hanno invece chiesto l'assoluzione piena perchè il fatto non sussiste

Il secondo atto di Sanitopoli Umbria si sta consumando a Perugia in Corte d'Appello. Giuliano Mignini, sostituto procuratore della Procura Generale, non si è limitato a chiedere la conferma delle condanne inflitte in primo grado a nomi illustri della politica di casa nostra, ma ha chiesto pene più severe per l'ex Presidente Lorenzetti, l'ex assessore Rosi e l'ex direttore generale della sanità e Paolo Di Loreto e la condanna per gli altri sette che in primo grado erano stati assolti. 

LE PENE RICHIESTE DALLA PROCURA GENERALE - All'ex assessore alla Sanità Maurizio Rosi chiesti 1 anno e 8 mesi, all'ex presidente della Giunta regionale dell'Umbria, Maria Rita Lorenzetti 1 anno e 4 mesi, all'ex direttore generale della sanità Paolo Di Loreto 1 anno e 4 mesi, a Giuliano Camparozzi e Giancarlo Rellini 1 anno e due mesi, Gigliola Rosignoli e Sandra Santoni 1 anno e un mese, Franco Biti e Luca Conti 10 mesi, Francesco Ciurnella a 9 mesi. 

LA DIFESA - I legali (Ghirga, Di Mario, Franceschini Siena, Rampini, Tascini e Tizi) hanno invece chiesto l'assoluzione piena perchè il fatto non sussiste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VERSO LA SENTENZA - Il 15 marzo nuova udienza per Sanitopoli. Sarà la volta delle ultime arringhe e poi la sentenza. La procura ha chiesto di riammettere le intercetazioni e quindi, in caso di via libera, si dovrà riaprire un breve dibattimento facendo slittare di mesi la decisione dei magistrati.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento