San Vetturino, la badante lo ripulisce di argento e oggetti di valore della moglie scomparsa

Un pensionato, rimasto vedovo, ha scoperto che la 28enne colf con passaporte Bulgaro aveva portato via molti oggetti di valore. La Polizia è andata nel suo appartamento ha ritrovato molti oggetti: quelli più preziosi li ha portati con sè nella fuga in Bulgaria

Se la colf invece di accudire l'anziano è invece una ladra di oggetti di valore. Purtroppo ha dovuto farne le spese un pensionato di 80 anni che, rimasto solo, aveva assoldato la ragazza per accudire la casa. Le Volanti hanno accertato che la badante MAGDALENA V. - di 28 anni - ha derubato costantemente il suo datore di lavoro. La refurtiva in parte è stata ritrovata, ma la ragazza è ripartita in Bulgaria per evitare l'arresto. 

La vicenda si avvia qualche settimana fa con la denuncia che un ottantenne sporge in Questura lamentando la sparizione di molti oggetti di valore che costudiva nella cantina della sua villa a San Vetturino a Perugia. Nel denunciare i fatti l’uomo ha dapprima descritto che per caso  si è accorto della assenza di una bottiglia decorata. Insospettito,  ha quindi verificato la misteriosa sparizione di molti altri oggetti che aveva lasciato da tempo nello scantinato per mancanza di spazio nella sua casa.

L’anziano ha inoltre riferito che aveva esternato qualche sospetto alla colf che, indignata, aveva fatto sapere che non avrebbe più rimesso piede nella casa. I sospetti sulla donna si sono dimostrati fondati dopo la perquisizione effettuata  nelle abitazioni della stranieri che divideva con la madre e il fratello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno trovato alcune federe ricamate, merletti, oggetti di arredamento e abbigliamento da donna di valore; dopo il sequestro sono stati riconosciuti con certezza dalle vittime.Della donna nessuna traccia, ripartita in fretta e furia per la Bulgaria portando con molta argenteria e altri oggetti di valore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 6 agosto: altri tre positivi, aumentano i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento