Blitz nelle Marche della Mobile: arrestato scippatore, aveva strappato collana ad anziana

Era fuggito da Perugia dopo la cattura del ricettore trovato in possesso dell'oggetto in oro

Indossava ancora la collana d'oro frutto di uno scippo avvenuto due mesi prima ai danni di un'anziana signora perugina all’uscita di un supermercato nella zona di San Sisto. Il manufatto in oro è stato scoperto dalla Squadra Mobile durante un controllo a Fontivegge. L'uomo, un tunisino di 33 anni, non ha saputo dare spiegazioni su quel possesso e quindi per lui si sono aperte le porte del carcere di Capanne con la denuncia per ricettazione (è un noto pluripregiudicato). Subito dopo sono scattate  le indagini volte al rintraccio dell’autore materiale della rapina, identificato per un 28enne di origine pugliese, senza fissa dimora.

Il giovane, nel frattempo si era allontanato da Perugia, nella vana speranza di allontanarsi dalle ricerche degli investigatori. Ma le sue tracce hanno indirizzato i poliziotti della Squadra Mobile nelle Marche, a Fabriano. Qui è stato ammanettato e tratto in arresto per rapina in esecuzione di ordinanza di misura cautelare in carcere emessa nei suoi confronti dal Tribunale di Perugia lo scorso settembre. Anche per lui si sono aperte le porte del carcere di Capanne, in attesa di giudizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento