San Sisto, dormivano in un'auto rubata: denunciati per ricettazione

A margine di una segnalazione al 113, la polizia è intervenuta a San Sisto in un garage condominiale, dove ha scoperto due persone che dormivano in un'auto rubata un anno fa

Mercoledì sera un equipaggio della Volante, è intervenuto a San Sisto presso un garage condominiale per una segnalazione al 113, in merito alla presenza di due persone che occupavano illegittimamente uno dei box.

Giunti sul posto, gli agenti avevano modo di identificare all’interno del predetto garage due soggetti, T. A. cinquantenne residente a Todi con numerosi precedenti per reati inerenti gli stupefacenti ed il patrimonio e S. P., nata a Roma ma residente a Gualdo Cattaneo, anch’ella con diversi precedenti per reati contro il patrimonio.

All’interno del box i poliziotti constatavano che vi era parcheggiata una autovettura, utilizzata dai due come giaciglio, che da accertamenti al terminale risultava rubata più di un anno fa a Perugia. Contattato telefonicamente il proprietario dell’immobile riferiva di aver sì ceduto in locazione ai due il garage, ma di essere all’oscuro che venisse utilizzato come abitazione.

I due venivano quindi accompagnati in questura ove la coppia veniva denunciata per ricettazione in concorso,  mentre l’autovettura veniva restituita al legittimo proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, siccome non residenti, non avendo alcun interesse legittimo in questo Comune, né lavorativo né di altro tipo, in ragione anche dei loro precedenti penali che li fanno ritenere pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica, ai due è stato irrogato il Foglio di Via Obbligatorio con divieto di rientro a Perugia per tre anni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 luglio: tutti i dati comune per comune

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

  • Intasca i soldi delle giocate del Lotto, titolare di rivendita condannata dalla Corte dei conti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento