menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La città che cambia: addio al passaggio a livello, ora c'è il 'cavalcaferrovia' a San Sisto

L’opera, per un importo di oltre 4,2 milioni di euro, è stato in larga parte finanziato dalla Regione ed in parte da Rfi, mentre la realizzazione è avvenuta a cura della Provincia

Addio per sempre al passaggio a livello di San Sisto. Questa mattina è stata inaugurata la nuova viabilità lungo via Pievaiola con tanto di taglio del nastro del nuovo “cavalcaferrovia” sopra la linea ferroviaria Foligno-Terontola. La lingua d'asfalto per le auto diventerà di proprietà del Comune di Perugia che assumerà il compito di gestire tutti gli interventi successivi che si renderanno necessari.

“Si tratta – ha spiegato l’assessore Casaiol – di un’importante via di comunicazione che ha permesso di superare i molteplici disagi dovuti alla presenza del passaggio a livello in un’area della città molto trafficata. Auspichiamo che in futuro si possa dar corso ad opere simili in altre parti della città proprio con lo scopo di rendere più snella e meno problematica  la viabilità cittadina”.

L'intervento inaugurato consentirà non solo di mettere in sicurezza l’area, ma  anche di migliorare il collegamento tra la zona centrale della città e l’area sud-ovest, in particolare il quartiere di San Sisto, tra i più popolosi di Perugia. Al taglio del nastro presenti anche l'assessore regionale Chianella e la delegata della Provincia Erica Borghesi.

20151020_114838-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento