Sesso a tutte le ore, sequestrato bordello mascherato da centro massaggi

I Carabinieri del Nas di Perugia hanno sequestrato un centro massaggi: sesso-lampo con i clienti, prostitute identificate, scatta la denuncia

Nei giorni scorsi i Carabinieri del Nas di Perugia hanno sequestrato un centro massaggi olistico-thai nella zona di San Sisto.
 Ai militari erano arrivate segnalazioni di movimenti sospetti di persone. Così è scattato l’appostamento:  dopo alcuni giorni di osservazione, i carabinieri hanno verificato che presso il centro si recavano uomini di varie età che si trattenevano al massimo circa mezz’ora.

Dopo un approfondimento degli accertamenti (anche sui frequentatori, molti dei quali individuati) ed ulteriori riscontri, i carabinieri hanno scoperto che in quei locali non venivano proposti solamente massaggi olistici thailandesi, come appariva dall’insegna e dagli annunci on-line, ma veniva svolta una vera e propria attività di prostituzione.

E’ scattato il blitz: identificate tre donne extracomunitarie di origine orientale, tra cui la titolare di 41 anni e una operatrice di 40 che si occupavano delle prestazioni, oltre ad un’altra connazionale, loro ospite, che al momento non sembra coinvolta nella vicenda.

I locali sono stati sottoposti a sequestro penale e la titolare è stata denunciata per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Follia sul treno: ha il biglietto, ma picchia lo stesso il controllore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento