menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Sisto, trafficanti di droga in fuga: agenti li fermano tuffandosi all'interno dell'auto

Gli agenti della Squadra Mobile con coraggio hanno fermato due trafficanti tunisini di ritorno dalla Campania con un carico di coca ed eroina per il mercato perugino. Per fermarli si sono introdotti nell'auto in movimento...

Due corrieri della droga sono stati arrestati dagli uomini della Seconda Sezione della Squadra Mobile diretta da Marco Chiacchiera dopo un lungo pedinamento in attesa che si rifornissero di un nuovo carico di droga da portare a Perugia. Infatti i due – entrambi tunisini – erano di ritorno dalla Campania dove avevano acquistato all’ingrosso due etti tra cocaina ed eroina, il tutto diviso in ovuli. Il blitz è scattato all’altezza dello stabilimento della Perugina a San Sisto. 

Gli agenti si sono avventati sull’auto dei trafficanti che sono riusciti comunque a ripartire ma a quel punto i poliziotti si sono letteralmente buttati all’interno dell’abitacolo riuscendo a fermare il mezzo e ad immobilizzare i due tunisini. Il valore della droga sequestrata si aggira intorno ai 28mila euro.  Per fortuna nessuno degli agenti è rimasto ferito. Piccola curiosità come riportata durante la conferenza sugli arresti: fondamentale è stato uno dei tre agenti in azione che con la sua abilità nella arti marziali ha saputo ben fermare i due malviventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento