San Sisto, 23enne ubriaco semina il panico in un bar e poi si avventa contro gli agenti

Arrestato per resistenza, lesioni aggravate e minacce a pubblico ufficiale

Un 23enne albanese è stato arrestato, ieri notte, per reati di resistenza, lesioni aggravate e minacce, oltre che per danneggiamento. L'allarme era scattato dopo che il giovane, completamente ubriaco, aveva inziato a creare problemi (e danni) in un bar di San Sisto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia si è recata subito sul posto ma non è stato facile fermarlo e portarlo in Questura. Infatti, lo straniero ha sferrato calci e pugni verso gli agenti, uno dei quali è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari riportando alcuni giorni di prognosi. La resistenza però è stata domata dagli agenti dopo alcuni minuti veramente difficili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento