menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Marco, il palo non fa il suo dovere: badilate in serie contro i ladri in fuga

Padre e figlio sono tornati in anticipo in casa e trovano due ladri che stanno rovistanto nell'abitazione. Non ci pensano due volte imbracciano una pala e una mazza da baseball. Accade in via dei Conservoni

Hanno respinto a colpi di badile i ladri scoperti in casa e uno dei due balordi è rimasto anche ferito seppur ancora anonimo e in fuga. Padre e figlio di San Marco hanno salvato oro e denari della loro abitazione in via dei Conservoni prendendo in mano rispettivamente una pala e una mazza da baseball. E con questi hanno picchiato senza paura i due malviventi che si erano introdotti nell'appartamento convinti che la famiglia era fuori per un po'. Ma il ritorno anticipato di padre e figlio ha fatto saltare i piani e anche qualche dente. I proprietari non hanno avuto paura neanche dopo che i ladri hanno tirato fuori una scacciacani.

La pala d'altronde fa più male del semplice rumore della pistoletta senza proiettili. Sul fatto, secondo anche quanto riportato dall'edizione cartacea del Corriere dell'Umbria, stanno indagando gli uomini della Volante che hanno ritrovato sulle scale anche diverse macchie di sangue segno che uno dei balordi è rimasto ferito. A quanto sembra c'era anche un terzo componente che era alla guida di un'auto pronta per la fuga. Un palo che non si è nemmeno accorto dell'arrivo dei proprietari. Fossero tutti così i ladri...sarebbe una pacchia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento