San Giustino, il fratello ubriaco viene fermato dai Carabinieri: lui picchia tutti

E' partito completamente di testa un 23enne che aveva raggiunto, insieme ai genitori, il fratello troppo ubriaco per guidare dopo lo stop intimato dai Militari. Ma una volta lì ne ha combinate di tutti i colori

E' impazzito senza ragione dopo che, insieme ai genitori, era andato a recuperare il fratello troppo ubriaco per guidare dopo una nottata passata in discoteca. I carabinieri hanno dovuto fronteggiare l'aggressione e le minacce di un giovane di San Giustino che era andato fuori di testa scagliandosi prima contro il fratello minore e poi contro gli stessi militari. E a quest'ultimi ha tentato di sferrare calci e pugni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tutto perchè i Carabinieri avevano chiamato la famiglia dopo aver trovato il figlio completamente ubriaco in auto. I Carabinieri, a dir poco stupiti dall’inatteso atteggiamento del ragazzo, hanno bloccato il fratello violento  condudendolo in caserma. Dopo essersi calmato, il giovane ha chiesto scusa per quanto accaduto. Ma la denuncia, seppur in stato di libertà, è scattata lo stesso per oltraggio, violenza, minacce e resistenza a pubblici Ufficiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

Torna su
PerugiaToday è in caricamento