menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Costanzo, Perugia in festa: tra fiere, tradizioni e l'amato taglio del torcolo

Oggi, 29 gennaio, grande festa per San Costanzo tra fiere e tradizioni. Non poteva ovviamente mancare il taglio del torcolo, dolce tipico del capoluogo umbro

Perugia si appresta a festeggiare il Santo Patrono. Tutto pronto per il giorno di San Costanzo, dopo che ieri si è tenuta la tradizionale processione della “Luminaria”. E’ il secondo anno consecutivo che la “Luminaria”, con sindaco e arcivescovo e altre autorità, ha inizio dal Palazzo comunale dei Priori, in corso Vannucci, per concludersi nella basilica di San Costanzo, percorrendo la “Via Sacra” passando davanti alla chiesa di Sant’Ercolano (l’altro patrono della città) e alle basiliche di San Domenico e di San Pietro.

Il video - Il Corteo della "Luminaria" per le vie del centro storico

Il Santo Patrono - Oggi, 29 gennaio, i perugini si perderanno per le vie del centro storico e, come tradizione vuole, prenderanno parte ai mercatini, ma non solo. Nei vari punti della città si mangerà anche l'immancabile torcolo, per poi dirigersi nella cattedrale, dove sarà officiata la Santa Messa in nome del Patrono della città.

Il Programma completo della giornata di oggi

La Grande Fiera di San Costanzo: ecco le novità e le merci esposte

La fiera - Come ogni anno si terrà la Grande fiera in Borgo XX Giugno. La mostra mercato, organizzata dal Consorzio Cosap 99 in collaborazione con il Comune di Perugia e Confcommercio Provincia di Perugia, è in programma venerdì 29 gennaio presso Borgo XX Giugno a Perugia dalle ore 8 alle 20. Cosap 99 organizza la "Fiera Grande di San Costanzo" dal 2001, ridando vita ad una tradizione interrotta da anni e di cui si hanno tracce già dal 1882.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento