rotate-mobile
Cronaca

Perugia, rubano profumi per oltre 600 euro: denunciati

Mentre la complice distraeva la commessa, l'uomo avrebbe asportato i prodotti

Gli agenti del Nucleo decoro urbano Fontivegge della Polizia locale di Perugia sono stati chiamati dal responsabile di un'attività commerciale che denunciava il furto di profumi esposti sugli scaffali del negozio sia di Fontivegge sia del centro, in corso Vannucci, per un valore complessivo di 653,97 euro da parte di alcuni soggetti.

I poliziotti si sono attivati per l’identificazione del soggetto e dalla visione delle immagini del circuito di videosorveglianza dei punti vendita, il Nucleo ha individuato gli autori dei furti in soggetti ben noti all’Ufficio perché già denunciati all'autorità giudiziaria per invasioni di edifici e furti contro il patrimonio.

L’uomo, classe 1982, senza fissa dimora, nel negozio del centro ha operato in concorso con una donna di nazionalità italiana, classe 1980, che ha distratto la commessa per consentire al complice di impossessarsi di una confezione di profumo del valore di 269 euro; invece, nel negozio di profumi di Fontivegge, l’uomo ha operato autonomamente, approfittando della circostanza che la commessa fosse impegnata con altri clienti, per sottrarre dagli scaffali 3 confezioni di profumi per un valore di 384,97euro.

Acquisita la querela, l’uomo e la donna, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per essersi impossessati di profumi, sottraendoli dagli scaffali dell’attività ove erano esposti per la vendita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, rubano profumi per oltre 600 euro: denunciati

PerugiaToday è in caricamento