menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba nelle auto in sosta davanti al supermercato: riconosciuto, denunciato ed espulso

Intervento della Polizia su richiesta del responsabile di un negozio. L'uomo trovato in possesso di giubbotti per bimbi con le placche ancora le antitaccheggio

Denunciato per furto ed espulso in quanto irregolare sul territorio nazionale. Un tunisino di 44 anni è stato rintracciato e denunciato, dal personale dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Polizia di Stato, dopo un furto in un'autovettura.

La Polizia è stata allertata dal responsabile di un supermarket che riferiva di aver riconosciuto una persona che avrebbe compiuto diversi furti ai danni di alcune auto di proprietà della clientela in sosta nel parcheggio.

Il responsabile del supermarket faceva vedere agli agenti un filmato relativo all’ultimo furto subito dove venivano sottratti oggetti personali dall’interno di una autovettura parcheggiata.

Gli agenti riuscivano a localizzare una persona corrispondente alla descrizione e lo identificava come un cittadino extracomunitario di origini tunisine di 44 anni senza fissa dimora, sprovvisto di documenti e con precedenti di polizia per reati inerenti la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti e reati contro il patrimonio.

Il soggetto veniva riconosciuto dal responsabile dell’esercizio commerciale come l’autore del furto nell’autovettura e trovato dagli agenti in possesso di due giacchetti per bambini con ancora l'etichetta con il prezzo e i dispositivi anti taccheggio, dai quali si risaliva all'attiità commerciale derubata.

L'uomo è stato denunciato per ricettazione e furto aggravato ed  è stata avviata la procedura di espulsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento