Ruba il bancomat alla fidanzata e la picchia quando lei chiede indietro la carta

Rinviato a giudizio per furto, indebito utilizzo di tessere di pagamento e lesioni

Rinviato a giudizio per lesioni, furto e per indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito e di pagamento.

L’uomo, difeso dagli avvocati Ilaria Paonessa e Roberto Di Iorio, è accusato di essersi impossessato di 160 euro di proprietà di una ragazza con la quale intratteneva un legame sentimentale utilizzando il bancomat della giovane, che però glielo aveva consegnato per ritirare solo 50 euro.

Il giorno dopo questo prelievo, inoltre, l’uomo ne avrebbe fatti altri, ma questa volta senza il consenso della giovane, alla quale avrebbe sottratto il bancomat: un prelievo da 150 euro e uno da 20.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando la ragazza si sarebbe accorta dei prelievi non autorizzati avrebbe chiesto indietro la tessera magnetica e deciso di troncare la relazione. L’uomo, secondo la denuncia, l’avrebbe picchiata, provocandole “una contusione con infrazione 9 costa emitorace sinistro” giudicata guaribili in trenta giorni dal medico del Pronto soccorso dell’ospedale di Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento