Rocca Paolina, caccia ai fondi Ue per aprire al pubblico nuove sale

Gli uffici comunali stanno preparando un nuovo progetto per partecipare ad un bando europeo per restaurare nuovi spazi da destinare a fiere e mostre

Il futuro del centro storico passa ancora una volta per quella Rocca Paolina la cui gran parte dei locali sono inutilizzati dopo la distruzione ultra centenaria. Gli uffici comunali hanno avuto mandato di mettersi al lavoro per ampliare un progetto di alcuni locali chiusi al pubblico per intercettare fondi europei per il restauro.

Finanziamenti Ue che si andrebbero ad aggiungere ai 650mila euro già stanziati da tempo per la Rocca Paolina da parte della Fondazione Cassa di Risparmio. Il budget richiesto per i lavori si parla di 2milioni di euro.

E sempre dalla Rocca Paolina sponda scale mobile il Comune cerchera di fare cassa immettendo nuovi spazi pubblicitari per superare la soglia dei 70mila euro di introiti incamerati quest'anno. Più pubblicità autorizzata anche nei cantieri dei lavori pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento