Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Ritorno a scuola in sicurezza, da oggi test rapidi gratuiti in farmacia per studenti e insegnanti

Ecco come funziona il nuovo screening fortemente voluto dalla Regione per un ritorno in sicurezza la prossima settimana

L'Umbria conferma la linea della prudenza preferendo effettuare uno screening gratuito e volontario per studenti e insegnanti prima di riaprire le scuole in presenza, ovviamente stiamo parlando degli istituti superiori. La Giunta Tesei conferma la propria ordinanza anche dopo l'ennesima pressione del Governo che ha ottenuto un nuovo via libera per il ritorno a scuola (al massimo al 75 per cento degli alunni al giorno) anche in zona arancione dal Comitato Tecnico Scientifico. Da oggi istituti superiori aperti anche in Molise, Piemonte ed Emilia Romagna. 

In Umbria da questa mattina via libera ai test diagnostici rapidi per la ricerca degli anticorpi anti Covid nelle farmacie comunali e private. L’attività di testing permetterà di valutare la situazione epidemiologica per età e classi in modo da studiare anche la curva di trasmissione del virus a livello familiare. 

COME FUNZIONA 
Una volta effettuato il test, il farmacista, accedendo al Sistema Cup con le credenziali già disponibili per la farmacia, inserirà a sistema l’esito, positivo o negativo, del test e la mail della persona che riceve il risultato con il numero di cellulare. In caso di esito positivo il farmacista raccomanderà l’isolamento domiciliare fiduciario in attesa dell’esito del tampone molecolare di conferma eseguito dall’Isp dell’Ausl di assistenza. La comunicazione di test negativo viene ricevuta dalla persona via mail, mentre in caso di positività la mail sarà ricevuta anche dal medico di famiglia o dal pediatra di libera scelta che potrà prenotare il tampone molecolare presso i drive in e all’Isp.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorno a scuola in sicurezza, da oggi test rapidi gratuiti in farmacia per studenti e insegnanti

PerugiaToday è in caricamento