menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Pascoli/2 Notte movimentata: anche rissa e bottigliate, un ferito

E' stata notte particolare davanti al 110 Cafè: prima un giovane investito da un'auto pirata che si spera non sia anche fantasma e poco dopo bottigliate e un tunisino ferito....che non parla e non dice cosa è successo

Una semplice coincidenza oppure c'è dell'altro, magari qualche strano collegamento con tanto di rapporti burrascosi? Con questa domanda la Polizia di Perugia sta vagliando due interventi effettuati nelle prime ore del 6 febbraio a distanza di 50 minuti nello stesso luogo: ovvero via Pascoli.

Il primo intervento riguarda il giovane studente rimasto ferito dopo un presunto investimento; l'automobilista sarebbe poi fuggito. Ma qualcosa non torna secondo gli inquirenti. Dopo 50 minuti nello stesso luogo un tunisino è rimasto ferito al volto - necessari diversi punti di sutura - e si presenta al Pronto Soccorso. L'unica certezza anche di questa storia è che tutto è avvenuto in via Pascoli dove si stava svolgendo una festa al 110 Cafè con centinaia di giovani.

Una volta curato il tunisino - con molti precedenti e noto violento - è stato portato in Questura per cercare di capire le cause di quelle ferite. Lo straniero ha ammesso soltanto di aver ricevuto una bottigliata in testa durante una lite con un connazionale. Ma anche in questo caso molte cose non tornano. E il tunisino non ha detto una parola di più sui motivi della lite e sull'aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento