menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
via Bartolo

via Bartolo

Rissa a bastonate in via Bartolo tra commercianti: uno torna in galera, era trafficante internazionale di droga

la Squadra Mobile ha notificato il provvedimento disposto dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia

Continua a far discutere la rissa avvenuta in via Bartolo tra commercianti - due italiani e due turchi - finita a bastonate con tanto di sangue sull'asfalto il tutto, davanti ai turisti di Umbria Jazz. Dopo gli arresti, la chiusura per 10 giorni del ristorante etnico dei due turchi, ora arriva anche il trasferimento in carcere di uno dei 4 a cui la Squadra Mobile ha notificato il provvedimento disposto dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia. Infatti uno dei "picchiatori-commercianti" turchi era sottoposto all'affidamento in prova dopo essere stato condannato a 5 anni di reclusione per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. 

Il cittadino turco era stato precedentemente accusato e condannato di essere uno degli organizzatori di un traffico di droga che, attraverso rotte marittime e terrestri partiva dalla Turchia per giungere nei Paesi europei. Ora si trova a Capanne dove dovrà finire di scontare tutta la pena. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento