Cronaca

Rissa a cinghiate in corso Vannucci: denunciati 6 giovani e disposti 3 fogli di via obbligatori da Perugia

Una quindicina i ragazzi coinvolti e poi fuggiti per i vicoli del centro storico. Intervento di Polizia e Guardia di finanza. I fatti ripresi dalle telecamere di sorveglianza

Alcol e cinghiate. Sono una quindicina i ragazzi che hanno dato vita, la scorsa notte, ad una rissa ripresa dalle telecamere di sorveglianza in piazza della Repubblica e in corso Vannucci. Sul posto è intervenuto personale del reparto Volanti e della Guardia di finanza. Il conteggio finale riporta 6 giovani fermati, identificati e denunciati. Per 3 giovani il questore ha emesso il foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno a Perugia.

La Polizia è intervenuta dopo che numerose chiamate alla sala operativa avevano segnalato che era in corso una rissa tra due gruppi di giovani, lungo corso Vannucci, in piazza della Repubblica, con i contendenti che si stavano inseguendo e colpendo dirigendosi verso piazza Italia. Alcuni giovani sono stati visti mentre roteavano le cinture per cercare di difendersi o colpire l'avversario.

Alla vista delle Volanti i partecipanti alla rissa, una quindicina di ragazzi, sono scappati, sparpagliandosi nelle vie del centro storico. Due ragazzi sono stati bloccati in piazza Italia dagli agenti della Squadra Volante mentre una pattuglia della Guardia di finanza ne ha fermato un terzo in via Bonazzi. Una seconda Volante della Polizia di Stato, risalendo corso Vannucci, ha raggiunto altri due ragazzi nei pressi dei giardini Carducci. Alla fine il conto dei fermati è stato di 6 giovani, tutti italiani, di età compresa fra i 19 e 21 anni.

L’analisi dei filmati di videosorveglianza ha permesso di verificare che ad un certo punto della nottata un gruppo di giovani, in movimento da piazza IV novembre a Piazza Italia, lungo Corso Vannucci, iniziava a discutere animatamente per poi spintonarsi e colpirsi. Le immagini del sistema di videosorveglianza confermavano che tutte le persone fermate risultavano parte attiva della rissa, scaturita, fra l’altro, per futili motivi tra due gruppi di giovani, il primo composto da ragazzi a Perugia e l’altro nel comune di Gubbio.

I giovani, tutti incensurati e privi di precedenti di polizia, sono stati denunciati per i reati di rissa aggravata, lesioni e possesso di oggetti atti ad offendere. A carico di due ragazzi eugubini ed un terzo perugino, ma residente in altro comune sono stati disposti dal questore altrettanti fogli di via obbligatori con divieto di ritorno nel comune di Perugia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a cinghiate in corso Vannucci: denunciati 6 giovani e disposti 3 fogli di via obbligatori da Perugia

PerugiaToday è in caricamento