rotate-mobile
Cronaca Magione

Rischia di annegare nel Trasimeno, donna rianimata e salvata da un infermiere fuori servizio

È successo a Sant'Arcangelo di Magione

Rischia di annegare al lago Trasimeno, salvata dai passanti e rianimata da un infermiere fuori servizio. È successo a Sant'Arcangelo di Magione nel pomeriggio del 17 aprile. La donna è caduta in acqua nei pressi del pontile. Un uomo è corso a chiamare aiuto, trovando un infermiere fuori servizio e un giovane del posto. La donna è stata tirata fuori dall'acqua e rianimata. Sul posto sono intervenuti ambulanza e l'elisoccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia di annegare nel Trasimeno, donna rianimata e salvata da un infermiere fuori servizio

PerugiaToday è in caricamento