menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La città che cambia: addio degrado, scalette di San Francesco al Prato rimesse a nuovo

L'intervento dopo anni di incuria e degrado

Ripulite e messe in sicurezza le scalette che da zona San Francesco al Prato e via Alessandro Pascoli adducono alla mensa universitaria.

Scalette tormentate da anni d’incuria e ormai impresentabili. Perugia Today ne ha parlato a più riprese. Una perdita d’acqua ha defluito per mesi (in tempi estivi e siccitosi), rendendo il percorso infido e scivoloso. Gli scalini erano sbriciolati o con pezzi mancanti. La vegetazione incombeva e sgretolava il vecchio muro di contenimento.  I sassi erano allentati e ogni tanto piombavano a terra. Ora quella perdita è stata riparata ma, soprattutto, sono stati tagliati gli alberi (specialmente le fragili acacie) proiettati pericolosamente verso la scalinata e in predicato di caduta. Sono stati tagliati a raso, ma gli operai hanno opportunamente lasciato l’apparato radicale che, da un lato, contiene il terreno e non reca più danno alla muratura.

Gli scalini sono stati risarciti con cemento.  I pianerottoli – tutta una buca – sono stati rimessi in piano. Insomma: è stata un’operazione dovuta, anche se tardiva. Pensiamo a quale temibile ricaduta sull’immagine della città avrebbe avuto un eventuale incidente a carico di studenti, ospiti della Vetusta! Finalmente i numerosi studenti che accedono alla mensa (e alle strutture di giurisprudenza ed economia) possono finalmente percorrere quel tratto senza il rischio di rompersi il collo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento