Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Corso Pietro Vannucci

Caos rifiuti nel centro storico: "Bar e ristoranti costretti a tenere l'immondizia dentro i locali"

A insergere quesa volta sono i due consigliere del Pd Diego Mencaroni e Alessandro Vezzosi che hanno presentato questa mattina un nuovo ordine del giorno

Le critiche non si placano, anzi pare proprio che con l'avvicinarsi dell'estate siano destinate ad aumentare. Il Pd, dopo anni di governo, si è ormai calato perfettamente nei panni dell'opposizione e sferra un altro attacco. Presentato questa mattina un nuovo ordine del giorno per la modifica del sistema di conferimento dei rifiuti da parte di bar e ristoranti del centro storico.

L'odg porta a firma dei consiglieri Diego Mencaroni e Alessandro Vezzosi che annunciano: "Abbiamo deciso di presentarlo perché l'attuale sistema di raccolta di rifiuti per le utenze non domestiche, in particolare bar e ristoranti, è problematica sia da un punto di vista di 'stoccaggio' che per quello che riguarda le più elementari norme igieniche”.

In base alla denunci dei due consiglieri per il titolare di bar o ristorante è obbligatorio tenere all'interno dei propri locali, spesso molto piccoli viste le metrature medie del centro storico, i rifiuti dovendo procedere al conferimento negli orari di apertura al pubblico con la clientela all'interno degli esercizi”. “Riteniamo - proseguono Mencaroni e Vezzosi - che sia necessario rivedere l'intero piano di conferimento dei rifiuti per bar e ristoranti al fine di evitare problemi igienici all'interno dei locali. Il vecchio sistema, apprezzato dai commercianti, aveva il merito di procedere alla raccolta in maniera più assidua e durante gli orari di chiusura, perché non tornare al vecchio metodo in attesa dello studio di un novo modo di conferire i rifiuti?”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos rifiuti nel centro storico: "Bar e ristoranti costretti a tenere l'immondizia dentro i locali"
PerugiaToday è in caricamento