Cronaca

Fototrappole contro il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti, beccati e multati in 12

I sistemi di sorveglianza hanno individuato 10 illeciti commessi da privati cittadini e 2 riconducibili ad attività imprenditoriali e artigianali per le quali è stato avviato procedimento di notizia di reato

Multe e denunce per l'abbandono o il conferimento non corretto di rifiuti avvenuti nel territorio comunale di Umbertide e registrati con le fototrappole movibili concesse in comodato d'uso al Comune di Umbertide da parte di Gesenu.

I sistemi di sorveglianza, situati presso le stazioni di prossimità dei contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, hanno permesso di individuare 10 illeciti commessi da privati cittadini e 2 riconducibili ad attività imprenditoriali e artigianali per le quali è stato avviato procedimento di notizia di reato.

A tutti i privati cittadini, identificati tramite il numero di targa del mezzo con cui hanno commesso l'abbandono di rifiuti o la non corretta differenziazione degli stessi, è stato trasmesso dall'ufficio comunale competente il verbale di sanzione amministrativa.

Le fototrappole presenti nel Comune di Umbertide hanno la particolarità di essere dotate di sensori di movimento che consentono di scattare foto e di registrare video di breve durata in un raggio d'azione ampio.

Queste strumentazioni possono essere spostate in punti di maggiore interesse, permettendo così una vigilanza approfondita. Le fototrappole si autoalimentano tramite batterie ricaricabili ed essendo dotate di luce infrarossa funzionano perfettamente anche di notte.

L'alta tecnologia installata all'interno di questi strumenti e l’alta definizione delle immagini scattate consentiranno di rilevare i soggetti autori dell'abbandono dei rifiuti e le targhe dei mezzi da loro utilizzati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fototrappole contro il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti, beccati e multati in 12

PerugiaToday è in caricamento