Condannati Amanda e Raffaele per sempre? "Annullare tutto: ci sono oltre 200 errori

L'obiettivo della difesa di Sollecito è quello di convincere la Corte sull'innocenza del proprio assistito e di evitare addirittura un ulteriore appello, ottenendo l'annullamento della condanna senza rinvio in aula

Annullare la condanna per omicidio in concorso di Meredith Kercher, inflitta dal Tribunale di Firenze nel cosiddetto Appello Bis, perchè ci sarebbero state ben 200 tra sviste, lapsus ed errori grossolani. E' la richiesta fatta dalla Suprema Corte dagli avvocati di Raffaele Sollecito a cui è stato consegnato un copioso dossier-ricorso in vista dell'udienza di  mercoledi prossimo.  

Il ricorso è formato da 653 pagine e 144 allegati. E' diviso per capitoli, dedicati a quelli che sono considerati gli errori dei giudici fiorentini che hanno inflitto 25 anni a Sollecito e 28 e sei mesi alla Knox. L'obiettivo della difesa di Sollecito è quello di convincere la Corte sull'innocenza del proprio assistito e di evitare addirittura un ulteriore appello, ottenendo l'annullamento della condanna senza rinvio in aula.

Ancora una volta la partita si gioca sulle impronte e sul Dna: in particolare sul profilo genetico trovato sul gancetto del reggiseno della vittima. Si citano molti esperti del settore che hanno ritenuta quella traccia inaffidabile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • All'asta un pezzo di storia di Perugia: in vendita villa Gallenga-Stuart dove fu ospite D'Annunzio

Torna su
PerugiaToday è in caricamento