menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Richiedenti asilo a spasso lungo il raccordo Perugia-Bettolle: "Vogliamo andare a Roma"

La polizia evita la tragedia e ferma i due: denunciati

A spasso lungo la superstrada, fra Madonna Alta e Ferro di Cavallo, in direzione di Madonna Alta. Gli automobilisti di passaggio lanciano l'allarme e la polizia di Perugia si fionda sul posto. Bloccati, prima che finisse in tragedia. I due camminatori sono un 19enne ed un 17enne sudanesi.

Alle domande degli agenti, i due hanno risposto di essere richiedenti asilo e di aver lasciato la struttura di accoglienza alla quale erano stati assegnati perché intenzionati a raggiungere Roma.

I due, però, hanno fornito agli agenti generalità diverse rispetto a quelle dichiarate all’atto della richiesta di asilo. Condotti in Questura per gli accertamenti del caso, sono stati entrambi sanzionati per le violazioni alla normativa del codice della strada che vieta di transitare a piedi sulle strade extraurbane principali e denunciati per false attestazioni a pubblico ufficiale.

Al termine degli accertamenti, sono stati riassegnati alla struttura di provenienza ma sono in corso le valutazioni per la revoca del programma di accoglienza nei confronti di entrambi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento