rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Beccato dalla Polizia al parco della Pescaia con tre valige piene di libri di scuola e cancelleria: denunciato

A carico dell'uomo sono risultati diversi precedenti, un avviso orale del questore e un foglio di via da Perugia per la durata di 3 anni

Beccato dalla Polizia al parco della Pescaia con tre valige piene di refurtiva.

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti nel parco a seguito della segnalazione della presenza di due persone sospette. Una volta giunto sul posto i poliziotti hanno trovato un marocchino di 36 anni in possesso di tre valige piene di libri scolastici, materiale di cancelleria e un tesserino scolastico. Il 36enne non ha saputo giustificare il possesso di tutto quel materiale.

Innervosito dai controlli ha cercato di opporre resistenza agli agenti, tanto da rendere necessario l’intervento di una seconda pattuglia della Polizia di Stato.

L’uomo, a seguito degli accertamenti, è risultato gravato da numerosi precedenti di polizia ed è risultato destinatario di un avviso orale e di un divieto di ritorno nel comune di Perugia emesso ad agosto del 2022 e della durata di 3 anni.

Il 36enne è stato perciò denunciato per i reati di resistenza a pubblico Uuficiale, ricettazione ed inottemperanza al foglio di via obbligatorio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato dalla Polizia al parco della Pescaia con tre valige piene di libri di scuola e cancelleria: denunciato

PerugiaToday è in caricamento