Dal Lazio a Perugia con l'auto rubata, fermato e denunciato un 35enne

Foglio di via obbligatorio anche per altri due connazionali che erano con lui

I Carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni hanno denunciato in stato di libertà, per l’ipotesi di reato di ricettazione, un 35enne di origine cilena, disoccupato, domiciliato nel Lazio, già noto alle forze di polizia.

I militari hanno notato, durante un servizio perlustrativo a Monte Malbe, un’autovettura “Peugeot 308”, risultata oggetto di furto, commesso in area laziale il 20 novembre scorso. Accanto all'auto c'era il 35enne cileno in compagnia di altri due connazionali, sempre residenti nel Lazio, anche loro noti alle forze di polizia.

Nessuno dei tre ha saputo fornire una spiegazione del perché si trovassero a Perugia e sono stati accompagnati in caserma.

Per tutti e tre è stato chiesto il foglio di via obbligatorio dal comune di Perugia, mentre il 35enne è stato denunciato per ricettazione essendo in possesso dell'auto rubata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento