menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricatto a sfondo sessuale per un consigliere regionale: "Ecco la verità"

Il consigliere regionale ha deciso di raccontare tutto a Repubblica con un'intervista esclusiva

Tutto è partito da una strana amicizia su Facebook e da una videochat su Skype. Poi una ricatto in piena regola con la richiesta finale di versare ben 75mila euro per evitare che il video si diffondesse nel web e lui finisse vittina di uno scandalo. Ma Attilio Solinas, cosigliere regionale e presidente della commissione Sanità di palazzo Cesaroni, non si è fatto intimorire e ha deciso di denunciare il tutto alle autorità.

Dopo di che, onde evitare che si diffondessero maldicenze, ha reso pubblica la vicenda con un'intervista su Repubblica, raccontando l'intera storia. Il consigliere ha raccontato di avere ricevuto improvvisamente un video con una richiesta “ci devi pagare 2.500 euro o lo mandiamo ad amici e parenti”. “Nelle immagini – racconta Solinas – si vedeva il mio viso ma su un corpo nudo non mio”. Alla fine per il malcapitato non è restato che denunciare il tutto, dopo che la richiesta totale era arrivata a 75mila euro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento