"L'ospite" che non ti aspetti: serpente (non velenoso) si intrufola in una scuola: catturato dai vigili del fuoco

Da quanto si apprende si tratterebbe di un biacco, un rettile non velenoso che è stato catturato e poi rilasciato in un ambiente adatto a lui. Curiosità e scompiglio, ma nessuna situazione di pericolo

Curiosità e scompiglio per un quella "visita" del tutto inaspettata in una scuola di Castel del Piano, ma nessuna situazione di pericolo. Il curioso episodio si è verificato questa mattina in una scuola materna del quartiere; qui un rettile - probabilmente si tratta di un Biacco, una specie non velenosa - è riuscito ad intrifolarsi all'interno dell'edificio. 

VIDEO - Perugia, serpente tra i banchi di una scuola materna: le immagini

Il personale della scuola, non appena ha scoperto la presenza del rettile, ha avvisato immediatamente i vigili del fuoco, tenendo a debita distanza i piccoli alunni.  L'animale è stato catturato e infine liberato in un ambiente a lui consono e nel giro di breve la situazione è tornata alla normalità.  Tanta, invece,  la curiosità dei bimbi per quei eroi in divisa pronti ad intervenire per qualsiasi situazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento