rotate-mobile
Cronaca

INVIATO CITTADINO Le meraviglie del museo sotto i ferri: la visita al cantiere di restauro

Ieri pomeriggio, alle 15:30, eccezionalmente è stata prevista una visita guidata ai cantieri di restauro presso il Museo archeologico Nazionale dell’Umbria. L’iniziativa è stata fortemente voluta dalla direttrice Luana Cenciaioli, d’intesa col principe dei restauratori, Adamo Scaleggi, già intervenuto (con unanime consenso) nell’Arco Etrusco, nel Mosaico di santa Elisabetta e in altre eccellenze archeologiche non solo perugine.

Il restauratore era dunque all’opera e a disposizione dei visitatori per spiegare gli interventi effettuati e quelli in corso, condotti su reperti lapidei ed iscrizioni. Il progetto, finanziato con fondi del MiBACT, è finalizzato all’allestimento di una specifica sezione lapidaria del Museo, che verrà inaugurata nella primavera prossima. Intanto, gli appassionati hanno potuto prendere  visione del prezioso lavoro che arricchirà il Museo di iscrizioni sempre più leggibili in supporti lapidei di pregio e di grande interesse archeologico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Le meraviglie del museo sotto i ferri: la visita al cantiere di restauro

PerugiaToday è in caricamento