Cronaca

Inseguimento da film per le strade di Perugia per sfuggire al controllo: a giudizio

L'uomo è accusato di resistenza a pubblico ufficiale e di guida pericolosa

Fuga con l’auto a tutta velocità per le vie della città per sfuggire al controllo della Polizia locale, ma finisce sotto processo per resistenza a pubblico ufficiale.

L’imputato, un 55enne algerino difeso dall’avvocato Rossano Monacelli, è accusato di avere usato “violenza nei confronti di due agenti della Polizia locale del Comune di Perugia mentre questi compivano un controllo di polizia giudiziaria, opponendosi all’attività di servizio svolta dagli stessi, dandosi alla fuga alla guida della sua autovettura e ponendo deliberatamente in pericolo, con una condotta di guida obiettivamente pericolosa, l’incolumità personale degli agenti inseguitori o degli altri utenti della strada”.

I fatti sono avvenuti a Perugia il 20 giugno del 2023. Al termine dell’udienza predibattimentale è stata disposta la comparizione dell’imputato davanti al giudice monocratico del Tribunale penale di Perugia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento da film per le strade di Perugia per sfuggire al controllo: a giudizio
PerugiaToday è in caricamento